12 Novembre “…è tempo di migrare”

Come lo scorso anno, nella ultima decade di Ottobre e la prima decade di Novembre, il fenomeno naturale delle immigrazioni si è concretizzato nella giornata di Sabato scorso 12 c.m. Segno che l’inverno è alle porte.

In una giornata grigia ed uggiosa decine di stormi di Gru europee e Oche selvatiche , provenienti dal Nord Europa sono riuscite nell’intento di superare le Alpi e sorvolare i nostri territori. Alle 10 del mattino il primo stormo di Gru ha sorvolato il m.te S. Giorgio e la borgata Allivellatori, seguito alle 11 da centinaia di Oche.
La migrazione è continuata nel pomeriggio alle ore 16 e alle 16,30 pomeridiane. Le nuvole basse lasciavano intravedere le tipiche posizioni di volo di grandi ” V ” con continui richiami tra gli uccelli di passaggio. La direzione era, come sempre la Rocca di Cavour dove, disperatamente, cercavano le correnti ascensionali che le avrebbero alzate per raggiungere la Camargue, prima di proseguire verso le coste Nord Africane.
 
Anche gli animali , come gli uomini, si spostano là dove ci sono le possibilità di sopravvivenza …. Questo, da milioni di anni. 
L’ associazione WWF del Pinerolese / Val Varaita, ha raggiunto nell’ anno del 50° di Fondazione a livello mondiale i 2629 soci ( anche noi facciamo i censimenti) nel Pinerolese ed  in alcuni comuni del Cuneese confinanti con la provincia di Torino. Sul nostro sito www. wwfpinerolese si possono leggere le nostre molteplici attività. Cerchiamo volontari per portare il nostro messaggio nelle scuole, per ricostruire ambienti naturali e per monitorare il proprio territorio. Si ricercano singole persone che , nell’ ambito del proprio comune, segnalino, quali veri e propri corrispondenti del WWF alla sezione operativa di Cumiana uqnto è di interesse ambientale. Un piccolo impegno per una grande causa. Garantire il futuro alle nostre e prossime generazioni.
 
Ringranziamo Francesca Mapelli del WWF Italia per le seguenti foto di oche selvatiche (le foto sono (C) A. Cambone, R. Isotti – Homo ambiens):
 
 
 
Ringraziamo Marzia Verona per la seguente foto di uno stormo di gru in migrazione:
 

Tags: , ,

I comments sono disabilitati.