Il ritorno del Gruccione a Cumiana

Stimatissimo Direttore Maggia e Dott.sa Sorbino,

Nel lasciare il mio incarico, dopo 40 anni di volontariato, per motivi di salute voglio ringraziare, tramite le Vs. splendide persone, tutta la Redazione dell’Eco del Chisone per la collaborazione intercorsa in tutti questi lunghi anni di progetti ambientali a favore del Pinerolese.

Le poche righe che invio a conclusione della mia attività sono per segnalare il ritorno di uno stormo di Gruccioni nel cielo della frazione Luisetti di Cumiana. Mentre le rondini, il cuculo, l’upupa, l’usignolo ed altri uccelli al loro ritorno dall’Africa ci annunciano l’arrivo della primavera, i gruccioni ci annunciano l’arrivo dell’estate. Uccello estremamente raro da osservare e altamente protetto, piano piano, nell’ultimo decennio ha colonizzato le sponde di alcuni torrenti del Pinerolese, estendendo sino ai piedi delle montagne il suo areale di nidificazione. L’esempio dei Luisetti ne è la prova.
E’ considerato, tra gli uccelli più belli, come piumaggio, che frequentino il territorio italiano. Animale estremamente utile all’agricoltura perchè si ciba di grandi quantità di insetti con i quali alleva la prole, è anche sinonimo di territorio sano ed intatto. Il garrire alto e forte rallegra, con la loro presenza gli abitanti della frazione che hanno ricorso a noi per conoscere meglio questo stupendo uccello. La loro presenza era già segnalata lo scorso anno, ma solo ora ne diamo notizia dopo aver avuto conferma che il territorio dei Luisetti ha permesso il loro ritorno.

Cordiali saluti a tutti
Accatino Cav. Francesco Eros
presidente uscente del WWF Pinerolese

Seguono fotografie di Aldo Morello.

gruccione1 gruccione2 gruccione3 gruccione4 gruccione5

Tags: , , , ,

I comments sono disabilitati.