Messaggi etichettati ‘avifauna’

Domenica 7 dicembre 2014 a Cavour: Corso di base per il recupero di animali selvatici in difficoltà

Saturday, November 29th, 2014

La Sezione di Pinerolo LAC, Lega per l’Abolizione della Caccia
Piazza San Donato, 17 – Pinerolo TO
lacpinerolo@abolizionecaccia.it
Cell.329.8558446

istituisce per domenica 7 dicembre 2014 , un Corso di base per il recupero di animali selvatici in difficoltà. La quota di iscrizione al corso ed eventuali offerte raccolte nel corso della giornata saranno destinate al Centro di Recupero Animali Selvatici di Bernezzo (CN). Il corso si terrà presso la Fattoria didattica:

Farm Serenity Cow
Via Gerbidi 7/c – Cavour TO
farmserenity@libero.it
Cell. 333.5241264

>> Clicca qui per scaricare la loncandina del corso <<

 

Programma del corso

Ore 9:30 Introduzione

ore 9:45 Prima parte:
– Presentazione delle attività del CRAS di Bernezzo;
– Legislazione vigente;
– Riconoscimento della specie e valutazione approssimativa delle condizioni del selvatico;
– Segnalazione alle autorità competenti, dispositivi di protezione individuale, norme di sicurezza, modalità di cattura e contenimento;

ore 12:30 Pausa pranzo – buffet

ore 14:00 Seconda parte:
– Il trasporto in sicurezza dell’animale;
– Interventi di pronto soccorso;
– Degenza e riabilitazione;
– Pre-ambientamento e reinserimento in natura;
– Soggetti “irrecuperabili”
– Futuro dei Cras e rapporto con le Istituzioni;

Ore 17:30 Conclusione lavori e consegna attestati

Gruccione avvistato presso la sede dei Luisetti

Saturday, July 19th, 2014

Condividiamo con voi queste foto eccezionali scattate presso la nostra sede dei Luisetti a Cumiana che documentano la presenza del gruccione. Ringraziamo Aldo e Antonella per le foto.

gruccione_luisetti_1  gruccione_luisetti_2  gruccione_luisetti_3  gruccione_luisetti_4  gruccione_luisetti_5

Il ritorno del Gruccione a Cumiana

Monday, June 9th, 2014

Stimatissimo Direttore Maggia e Dott.sa Sorbino,

Nel lasciare il mio incarico, dopo 40 anni di volontariato, per motivi di salute voglio ringraziare, tramite le Vs. splendide persone, tutta la Redazione dell’Eco del Chisone per la collaborazione intercorsa in tutti questi lunghi anni di progetti ambientali a favore del Pinerolese.

Le poche righe che invio a conclusione della mia attività sono per segnalare il ritorno di uno stormo di Gruccioni nel cielo della frazione Luisetti di Cumiana. Mentre le rondini, il cuculo, l’upupa, l’usignolo ed altri uccelli al loro ritorno dall’Africa ci annunciano l’arrivo della primavera, i gruccioni ci annunciano l’arrivo dell’estate. Uccello estremamente raro da osservare e altamente protetto, piano piano, nell’ultimo decennio ha colonizzato le sponde di alcuni torrenti del Pinerolese, estendendo sino ai piedi delle montagne il suo areale di nidificazione. L’esempio dei Luisetti ne è la prova.
E’ considerato, tra gli uccelli più belli, come piumaggio, che frequentino il territorio italiano. Animale estremamente utile all’agricoltura perchè si ciba di grandi quantità di insetti con i quali alleva la prole, è anche sinonimo di territorio sano ed intatto. Il garrire alto e forte rallegra, con la loro presenza gli abitanti della frazione che hanno ricorso a noi per conoscere meglio questo stupendo uccello. La loro presenza era già segnalata lo scorso anno, ma solo ora ne diamo notizia dopo aver avuto conferma che il territorio dei Luisetti ha permesso il loro ritorno.

Cordiali saluti a tutti
Accatino Cav. Francesco Eros
presidente uscente del WWF Pinerolese

Seguono fotografie di Aldo Morello.

gruccione1 gruccione2 gruccione3 gruccione4 gruccione5

Ritrovamenti di Fauna Selvatica: ricordate…

Sunday, May 11th, 2014

Exif_JPEG_PICTURE

E’ arrivata la primavera. E con essa iniziano i primi ritrovamenti di fauna e avifauna selvatica Necessitano quindi alcune notizie per informare le persone delle procedure alle quali bisogna attenersi.

La legge nazionale sulla caccia così recita “Chiunque ritrovi fauna selvatica deve avvisarne subito la Provincia o il Comune di competenza (Vigili Urbani) o il C.F.S. locale contattando il 1515. Gli esemplari dovranno essere conferiti ai centri di recupero all’uopo preposti”.

Il centro WWF, non avendo più il supporto Provinciale non accoglie più fauna selvatica, se non portata dai nostri soci, e indirizza, se l’animale è implume o ferito, a trasportarlo alla clinica veterinaria di Grugliasco che ha un pronto soccorso gratuito per recuperarla.

Da questo mese in poi sono in corso le nascite dei caprioli e chiunque ritrovi un piccolo NON LO DEVE TOCCARE PER NESSUN MOTIVO PERCHE’ LA MADRE, CHE E’ SICURAMENTE NEI PARAGGI E NON ABBANDONA MAI IL PICCOLO, SENTENDO L’ODORE DELL’UOMO, IN QUESTO CASO LO RIFIUTEREBBE, CONDANNANDOLO COSI’ A SICURA MORTE.

Motivo di più, quindi, per avvisare subito gli enti sopra indicati aspettando che il personale preposto intervenga per trasportarlo ai centri di raccolta.

Iniziative al Giardino Botanico Rea di Trana (TO)

Monday, February 3rd, 2014

Gentili amici e simpatizzanti del Giardino Botanico Rea. Vi inviamo in allegato le locandine delle prime attività che si terranno nel mese di febbraio presso la nostra sala conferenze.

Venerdì 14 febbraio ore 20,30 si terrà la prima lezione di Birdgarden: si tratta di costruire o trasformare il proprio giardino (anche balcone, vasi o giardino condominiale o di scuola) in modo tale che venga frequentato da uccellini e piccoli animali selvatici. Credo sia in assoluto il primo corso di questo tipo che viene fatto dalle nostre parti, mentre all’estero è già molto diffuso. Il docente del corso è Mauro Nicolini, del negozio il Laboratorio del Naturale di Giaveno. Informazioni e iscrizioni presso infogbrea@gmail.com tel. 339/5341172 oppure mauro.nicolini@email.it tel. 338/4746903
Scarica il volantino

La settimana successiva, giovedì 20 febbraio 2014 inizierà un corso di Apicoltura, “Conoscere le Api”, gestito dall’Agraria Ughetto, con 6 lezioni teoriche e 3 pratiche. Le iscrizioni presso agrariaughetto@gmail.com o tel. 3484066849.
Corso-Apicoltura-2014-x

Infine venerdì 21 febbraio 2014 ore 21 incontro di “Cromopuntura: cos’è e come funziona” relatori Patrizia Sanfilippo, naturopata e il dr. Marco Tomalino medico di base. Informazioni e iscrizioni presso BioPharma, via Coazze 18 tel. 011/9377371.
Scarica il volantino

Siamo anche lieti di annunciarvi una nuova “nascita”, un fiocco “verde”, e cioè la creazione dell’Associazione “Amici del Giardino Botanico Rea”, associazione culturale di volontariato, senza scopo di lucro, che, come recita l’articolo 5 dello Statuto, “…si propone di organizzare, promuovere e patrocinare conferenze, mostre, convegni e pubblicazioni, promuovere e favorire attività educative che coinvolgono il giardino botanico…”

Vi ringraziamo per l’attenzione e per informazioni non esitate a contattarci,
lo staff del Giardino Botanico Rea
via Giaveno, 40
Trana TO
tel. 339/5341172