Messaggi etichettati ‘avifauna’

Migrazioni

Thursday, November 7th, 2013

Alle ore 13,19 di oggi, un primo stormo di una sessantina di gru europee e’ passato sulla verticale del Centro WWF Pinerolese dei Luisetti di Cumiana. I  richiami erano forti ed inconfondibili.

Il volo , nella caratteristica formazione a V (vedi foto sul nostro sito) era ad un altitudine di circa 5.000 metri e puntava verso Villafranca / Racconigi. Normalmente la direzione è il M.Viso, ma la perturbazione in atto le ha deviate verso un sito sicuro quale il centro LIPU di Racconigi.
La terribile tempesta che ha flagellato l’Inghilterra prima, e il nord Europa poi , ha costretto questi stupendi trampolieri a migrare verso la Camargue  e le coste della Toscana. A giorni attendiamo i voli di migrazione delle oche selvatiche, che seguono sempre le rotte ataviche.
Il segnale che questi animali ci stanno trasmettendo è quello di un repentino arrivo dell’inverno.

gru2
(foto dal nostro archivio)

Pittima minore a Roca Bianca

Wednesday, October 2nd, 2013

Pittima minore Roca Bianca

Una pittima minore fotografata presso Roca Bianca in Val Chisone. Ringraziamo Renzo Ribetto e il sito “Valchisone – Terra Bella” per la fotografia.

Fermiamo la strage di uccelli sulla linea ferroviaria Pinerolo – Torre Pellice

Thursday, September 19th, 2013

COMUNICATO STAMPA

Con riferimento al giornale “La Stampa” del 18/ 9 a pag 56 della cronaca provinciale a Pinerolo
 
Raccolta firme da inviare a:
Direzione F.S Compartimento Regionale Piemonte
Via Sacchi,8 bis
Torino
Centinaia di uccelli sono settimanalmente rinvenuti morti lungo le barriere trasparenti situate a Ponte Chisone sulla linea ferroviaria Pinerolo – Torre Pellice, tra l’altro attualmente in disuso.
L’impatto ambientale  provocato da dette barriere è gravissimo perchè sono state rinvenute specie rarissime e protette da leggi internazionali e nazionali.
Con una cifra irrisoria si possono applicare i dissuasori che sono attualmente attivati su tutte le autostrade o tangenziali mondiali.
Richiediamo che questa direzione ponga in atto, con urgenza, detti dissuasori, che non incidono con costi eccessivi e portano un immediato rimedio ad una situazione grave ed insostenibile.
Si ringrazia per la sensibilità dimostrata.

Il messaggio deve essere firmato e riportante con indirizzo e località  dello scrivente.
Le firme saranno raccolte presso il banco WWF Pinerolese / Val Varaita anche Domenica 22 alla Festa “Giornata degli Animali” organizzata dalla LIDA di Pinerolo,in piazza d’Armi in Pinerolo, dalle ore 9 alle 18. 
2212674 Sagome_finestra

Il ritorno dei “Grandi Vecchi”

Thursday, July 4th, 2013

Le numerose introduzioni del grifone (Gyps fulvus) nel sud della Francia hanno dato i loro frutti. Il susseguirsi degli avvistamenti negli ultimi 15 anni si sono intensificate anche in Piemonte. Il primo avvistamento da parte del WWF Pinerolese, riguarda un esemplare in volo proveniente dalla punta  dell’ Aquila (Val Sangone) e diretto  verso la pianura in direzione  Cumiana nell’ anno 2000. Subito dopo si sono susseguiti gli avvistamenti di Cardè, sino ai recenti della Assietta e di Bardonecchia del 2012. L’averlo fotografato nella discarica ACEA di Pinerolo, la settimana scorsa, mentre si cibava è un evento eccezionale.

Caratteristiche importanti della specie sono: apertura alare con le primarie aperte 2,50 mt., coda corta molto scura a forma quadrata. Tipico è il collaretto intorno alla testa di colore grigio in netto contrasto con le penne della coda e delle ali che sono nere. La ripresa della pastorizia ne ha favorito gli spostamenti e in breve tempo, provenienti dalla Spagna sono state colonizzate i Pirenei Francesi, le Chevenne nel sud della Francia, le Alpi Francesi (Queiras) e Italiane (Alpi Marittime – Cozie).

Essendo sacrofago si ciba esclusivamente di carogne, e così facendo è considerato lo spazzino per eccellenza tra gli uccelli.

grifone3

grifone2 grifone1 avvoltoio

 

Sotto: foto di un gipeto (Gypaetus barbatus) avvistato nel 2008. Ringraziamo Nicolò Refourn ( http://wwwfreemountain-niko92.blogspot.it/ ) per la foto.

100_1916

 

Grifoni nel Torinese

Saturday, June 29th, 2013

avvoltoio

Foto di uno stupendo esemplare di grifone adulto, proveniente dal massiccio delle Chevenne francesi dove è stato introdotto. La discarica è quella dell’ ACEA del Torrione. E’ molto probabile che abbiano nidificato nel Parco del Quieras, perchè oltre agli avvistamenti dell’ Assietta nello scorso anno sono pervenute altre segnalazioni, non supportate da fotografia e quindi annotate ma non divulgate.

Ringraziamo il sig. Maggia e la sig.ra Sorbino per la foto.