Messaggi etichettati ‘referendum’

Cota e Sacchetto abrogano la legge regionale sulla caccia. E con essa il referendum e la democrazia.

Saturday, May 5th, 2012

La vergognosa decisione del Consiglio Regionale di abrogare la Legge Regionale 70/96 non ci fermerà di sicuro. Anche se la Legge Finanziaria deve ancora essere approvata ed il referendum annullato con uno specifico provvedimento, è ovvio come la situazione abbia preso una piega a noi sfavorevole.

L’opinione pubblica è ormai convinta che il referendum non si farà più, per cui, anche nel caso – improbabile ma non impossibile – che la situazioni si ribalti, le difficoltà per noi diverrebbero praticamente insormontabili. Non fosse altro che per la drammatica riduzione dei tempi a nostra disposizione per la campagna elettorale.

Non ci diamo comunque per vinti.

Intanto valuteremo tutte le strade legali per riprenderci il referendum (e soprattutto la democrazia): al momento non escludiamo
nemmeno denunce penali (per violazione dell’articolo della Costituzione che prevede i diritti civili della popolazione).
Saranno comunque i nostri legali ad indicarci quale sarà la strada più proficuamente percorribile.

Per il momento, tuttavia, ogni attività propagandistica è sospesa: non avrebbe infatti senso volantinare o fare banchetti in una situazione come l’attuale.
Venerdì pomeriggio, e soprattutto lunedì sera, ci ritroveremo e valuteremo con calma quali siano le risposte più adeguate da predisporre.
Sospendiamo l’attività, ma non smobilitiamo.
Anzi, se possibile ci impegneremo ancora di più di quanto abbiamo fatto fino ad ora. Ormai non è più solo una battaglia a
difesa degli animali selvatici, ma soprattutto della democrazia e dei diritti dei cittadini, ignobilmente calpestati da Cota, Sacchetto e compari.

COMITATO REFERENDUM CACCIA

Volantini del comitato referendum pinerolese

Tuesday, March 27th, 2012

Clicca qui per il volantino 1 stampabile in formato PDF

Clicca qui per il volantino 2 stampabile in formato PDF

Per sostenere il referendum abbiamo bisogno di te!

Sunday, March 25th, 2012

Caro Socio,
per sostenere il referendum abbiamo bisogno di te.
Ti chiediamo un piccolo contributo alla campagna referendaria con un versamento libero su conto corrente bancario, conto corrente postale o su conto paypal intestato a: Pro Natura Torino Onlus, via Pastrengo 13, 10128 Torino

CONTO BANCARIO
Banca Intesa San Paolo, Agenzia 1, Corso Re Umberto 51, Torino,
IBAN IT44C0306901001100000013910

CONTO CORRENTE POSTALE
n° 22362107

IMPORTANTE: specifica nella causale “CONTRIBUTO REFERENDUM CACCIA”
Ti ricordo che i versamenti alle Onlus godono della detrazione del 19% nella dichiarazione dei redditi.

Referendum sulla caccia: si voterà il 3 Giugno

Tuesday, February 28th, 2012

Per chi è già connesso a Facebook consigliamo di cliccare “mi piace” sulla pagina http://www.facebook.com/referendumcaccia

Per Twitter seguire @referend_caccia o la pagina https://twitter.com/#!/referend_caccia

 
Torino, 23 febbraio 2012 
Comunicato stampa (con preghiera di diffusione) 
 
IL 3 GIUGNO SI VOTERÀ PER IL REFERENDUM REGIONALE SULLA CACCIA 

Ora è ufficiale: il prossimo 3 giugno, gli elettori piemontesi potranno esprimere il loro parere sulla caccia. La Giunta Regionale ha infatti approvato ieri un Decreto del suo Presidente, il quale, in ottemperanza a quanto imposto dal TAR del Piemonte, dà l’avvio alle procedure di indizione del referendum.

Finalmente si conclude una battaglia legale durata un quarto di secolo: sono infatti trascorsi 25 anni da quando vennero raccolte 60.000 firme di elettori piemontesi in calce alla richiesta di un referendum abrogativo di parte della legislazione regionale sulla caccia. Il quesito prevede la riduzione delle specie cacciabili a quattro (cinghiale, lepre, minilepre e fagiano), il divieto di caccia la domenica e su terreno coperta da neve e la limitazione dei privilegi concessi alle aziende faunistico-venatorie, le ex riserve private di caccia.

La Regione, in tutti questi anni, non ha mai consentito lo svolgimento del referendum, con motivazioni spesso pretestuose ed illegittime, ma non ha più potuto opporsi alla sentenza della Corte di Appello di Torino di fine 2010, confermata più recentemente dal TAR Piemonte.

La scelta della data suscita però non poche perplessità: il Comitato Promotore aveva infatti chiesto che il referendum venisse accorpato alle prossime elezioni amministrative, che si svolgeranno in numerosi Comuni del Piemonte il prossimo 6 maggio: in tal modo sarebbe stato possibile risparmiare una parte consistente delle risorse pubbliche destinate all’effettuazione del referendum. La Giunta Regionale, invece, ha ritenuto di agire diversamente, adducendo problemi di carattere tecnico che in realtà si sarebbero potuti risolvere facilmente.

Il Comitato Promotore auspica che La Regione provveda ora a diffondere in modo capillare ed efficace l’informazione relativa al referendum. L’obiettivo  del fronte venatorio e di numerose forze politiche  è infatti quello di rendere nulli gli effetti del referendum a seguito del mancato raggiungimento del quorum dei votanti.

“Tale ipotesi rappresenterebbe però una sconfitta non tanto e non solo del fronte ambientalista ed animalista – affermano Piero Belletti e Roberto Piana del Comitato Promotore del Referendum –  quanto soprattutto della democrazia e della partecipazione”.

“Auspichiamo almeno – concludono gli ambientalisti –  che, in attesa dell’esito del referendum, la Regione blocchi i lavori volti a modificare l’attuale legge sulla caccia. Modifiche che vanno in senso esattamente opposto alle richieste referendarie, prevedendo l’aumento del numero di specie cacciabili, il prolungamento della stagione venatoria, la caccia con l’arco e quella a specie di uccelli protette a livello comunitario.”

Per il Comitato Promotore del Referendum sulla Caccia 
(Piero Belletti e Roberto Piana) 
 
Copyright © 2012 COMITATO PROMOTORE PER IL REFERENDUM CACCIA IN PIEMONTE, All rights reserved.

Our mailing address is:
COMITATO PROMOTORE PER IL REFERENDUM CACCIA IN PIEMONTE
c/o Pro Natura Torino – v. Pastrengo 13
Torino, Italy 10128